Intervistiamo Simon Jurkiw – Responsabile Prodotto BULK POWDERS™

Unisciti alla Conversazione

PRESENTATI E DESCRIVI IL TUO RUOLO PRESSO BULK POWDERS?

Seguo da tre anni e mezzo lo sviluppo di nuovi prodotti presso BULK POWDERS™. Le mie responsabilità principali comprendono tutto ciò che ha a che fare con il lato tecnico, dalle formule dei prodotti alla negoziazione del prezzo, dalla descrizione alla normativa riguardante i prodotti.

QUALE PARTE PREFERISCI DEL TUO LAVORO?

È molto gratificante quando lanciamo un nuovo prodotto e otteniamo un ottimo riscontro sulla formula, sul gusto e sull’efficacia del prodotto. Questa sensazione è impagabile!

CHE SPORT / ATTIVITÀ PRATICHI?

Ho partecipato a numerose gare di sollevamento pesi- sono arrivato secondo nei campionati britannici ed ho vinto la mia categoria in diversi concorsi regionali. Le mie migliori prestazioni sono: Squat – 200 kg; Panca – 152,5 kg; Stacco – 272,5 kg (tutti nella categoria di 90 kg).

QUANDO HAI INIZIATO A OCCUPARTI DELLA PREPARAZIONE DI JAMES DEGALE?

Lavoro con James da poco più di quattro anni. Mi occupo della sua preparazione durante tutto l’anno, ma sono le ultime otto settimane che fanno la vera differenza. L’obiettivo principale è quello di aiutarlo ad acquistare peso nel modo più efficace possibile – Il punto focale del nostro lavoro è il recupero.

IN COSA CONSISTE?

Lavorando con James da così tanto tempo, è un processo molto semplice: ho fissato dei target / check-point di peso che mi piacerebbe raggiungesse – nel caso in cui non dovesse raggiungerli, allora bisogna affrontare e risolvere la situazione. Devo dire che James si allena così duramente ed è così concentrato nel raggiungere gli obiettivi fissati che la maggior parte delle volte di questi check-point non è neppure necessario parlarne: lui si pesa e sia il suo allenatore Jim McDonnell, sia io, siamo contenti e passiamo all’obiettivo successivo.
Utilizzare delle tabelle alimentari è molto importante per monitorare esattamente ciò che James mangia.

SEI ANDATO A BOSTON PER LA FINALE, COM’ERA L’ATMOSFERA, PRIMA, DURANTE E DOPO IL COMBATTIMENTO?

Sono arrivato a Boston tre giorni prima dell’evento. C’era una grande atmosfera ed era presente una buona rappresentanza del tifo casalingo. C’era un sacco di interesse da parte dei giornalisti del Regno Unito e James è stato costantemente occupato con le interviste fino a poco prima del combattimento.

Durante il combattimento James ha avuto grande sostegno. Naturalmente, ci sono stati i cori “USA, USA, USA” da parte degli americani ​​ma sono stati sempre accolti con “Chunky, Chunky, Chunky!” (a pezzi, a pezzi, a pezzi!)

Dopo il combattimento è arrivato il momento dei festeggiamenti – siamo tornati tutti all’hotel e c’erano circa 100-150 persone. Tutto si è svolto in una fantastica atmosfera e James è stato inondato di richieste di foto con lui e la sua cintura di campione del mondo IBF appena conquistata.

CHI È IL TUO EROE NELLO SPORT (SE LO HAI)?

Non ho un eroe sportivo. Nel pugilato, mi piaceva guardare Nigel Benn – faceva sempre combattimenti divertenti e coinvolgenti.

CI PUOI DIRE QUALCOSA A PROPOSITO DEI NUOVI PRODOTTI BULK POWDERS?

Siamo sempre impegnati nella ricerca di nuove formule e gusti. Lo scorso anno, abbiamo lanciato nelle varie linee in produzione oltre 90 prodotti diversi e abbiamo intenzione di raggiungere una quantità simile quest’anno, quindi ci sarà qualcosa per tutti!

I commenti sono chiusi.