La dieta mediterranea ricca di olio extravergine di oliva

cosa mangiare
Unisciti alla Conversazione

Una recente ricerca (Toledo et al 2015), confrontando gli effetti di una dieta mediterranea ricca di olio extravergine di oliva, a una dieta mediterranea ricca di noci o una “Control Diet”.

Lo studio ha dimostrato che una dieta mediterranea ricca di olio extravergine di oliva ha ridotto il rischio di cancro al seno del 68%. L’obiettivo principale di questo studio è stato quello di esaminare l’effetto a lungo termine (6 anni) di queste 3 diete sulle donne che sono ad alto rischio di malattie cardiovascolari.

L’obiettivo primario di questa ricerca era quello di analizzare i diversi effetti cardiovascolari, tuttavia i ricercatori hanno notato che 35 persone che hanno partecipato a questo studio hanno avuto il cancro al seno.

È stato inoltre notato che le donne che hanno seguito la dieta mediterranea ricca di olio extravergine di oliva avevano un rischio del 68% inferiore di ammalarsi di cancro al seno rispetto agli altri gruppi.

Anche se l’obiettivo principale dello studio era tutt’altro, è comunque interessante sapere che il consumo di olio extravergine d’oliva può ridurre il rischio di cancro al seno.

Il nostro nuovo prodotto Spray è olio extravergine d’oliva al 100% – prodotto in Italia. Il meccanismo di spruzzo lo rende estremamente facile da usare, e aiuta con il controllo di apporto calorico di grassi.

 

I commenti sono chiusi.