,

Hamburger vegetariani di lenticchie e quinoa

hamburger vegetariani

Hamburger vegetariani di lenticchie e quinoa

Prova questa alternativa saluatare agli hamburger di carne. Creati usando le proteine dei piselli per una diversa interpretazione di una ricetta classica, questi hamburger vegetariani sono perfetti da gustare da solo o avvolti in del pane con verdure.

ISTRUZIONI:

1) In una padella, scaldare 1 cucchiaino di olio di cocco a fuoco medio. Aggiungere le cipolle tritate e i broccoli, continuando a girarle e rigirarle fino a quando saranno leggermente dorate e ammorbidite. Togliere dal fuoco ma lasciare l’olio rimanente in quanto sarà necessario per gli hamburger.

2) Scolare e sciacquare accuratamente le lenticchie, quindi frullarle con succo di limone. Versare in una ciotola.

3) Mescolare cipolla e broccoli cotti alle lenticchie, quindi inserire la quinoa già cotta. Inserire il resto degli ingredienti fino ad ottenere una pastella densa e appiccicosa. Nota: se durante la notte lasci la pastella in frigorifero, i sapori si impregneranno e g;i hambuerger avranno un sapore ancora più gradevole.

4) Dividere la pastella in 6 e creare delle palline, quindi appiattirle leggermente in polpette e mettere da parte.

5) Scaldare la padella a fuoco medio (aggiungere altro olio se necessario) e cuocere gli hamburger.

6) Attenzione quando li capovolgi perché sono estremamente delicati!

Ti è piaciuto questo articolo?

Ti ringraziamo per il feedback