Come trovare l’energia per allenarsi

stanchi per allenarvi
Unisciti alla Conversazione

Come trovare l’energia per allenarsi

Ci siamo passati tutti. Abbiamo passato una lunga giornata all’università, al lavoro e semplicemente non sentiamo di avere l’energia per andare in palestra e allenarci. È molto facile dire che non si riesce a trovare l’energia per allenarsi e scegliere di non andare in palestra. Tuttavia se riuscite a trovare l’energia per allenarvi, questi momenti vi faranno distinguere dagli altri frequentatori di palestra quando si tratta di fare progressi.

COME TROVARE L’ENERGIA PER ALLENARSI

Esistono diversi modi per aumentare i livelli di energia, come per esempio usare degli integratori pre-allenamento. Ma diamo un’occhiata ad altre cose che potete fare per assicurarvi di non saltare allenamenti.

PIÙ SONNO

Se ti alleni regolarmente, è ancora più importante dormire 6-8 ore a notte per aiutare il tuo corpo a riprendersi e per darti l’energia necessaria per sentirti fresco ed allenarti al meglio il giorno dopo.

Molti di noi ora sono costantemente sui cellulari e probabilmente passano molto tempo a usarli prima di andare a letto. Questo può rovinare la qualità del sonno poiché la luce emessa dallo schermo impedisce al cervello di rilasciare melatonina, l’ormone che dice al tuo corpo che è ora di dormire.

Assicurati di non dormire solo 6-8 ore, ma anche di avere un sonno di buona qualità, poiché questo ti aiuterà a sentirti pieno di energia il giorno dopo.

CAFFEINA

La caffeina è spesso l’ingrediente principale per le persone che desiderano ottenere energia velocemente. La maggior parte delle persone inizia la giornata con una tazza di caffè al mattino e probabilmente prosegue con un bel po’ di tazze durante il giorno.

Purtroppo il tuo corpo può diventare resistente alla caffeina e questo significa che se assumi regolarmente una quantità elevata di caffeina su base giornaliera, avrai bisogno di quantità sempre maggiori per sentirne gli effetti.

Una tazza di caffè standard contiene circa 95mg di caffeina. Si consiglia di non consumare più di 400mg di caffeina al giorno, il che equivale a circa 4 tazze di caffè. Se ti accorgi che stai consumando più di 4 tazze di caffè al giorno, potresti dover prendere in considerazione la possibilità di ridurre l’assunzione di caffeina.

Consumare alte quantità di caffeina regolarmente ne diminuirà gli effetti, il che significa che se ti affidi alla caffeina per ottenere energia prima di un allenamento, allora potrebbe essere meno efficace. Riduci il consumo di caffeina durante il giorno e risparmialo per quando ne hai più bisogno.

DIETA

La principale fonte di energia del corpo proviene dai carboidrati, ma è necessario considerare quale tipo di carboidrati stai consumando.

I carboidrati a rilasscio veloce saranno digeriti e assorbiti rapidamente causando un picco dei livelli di energia per un breve periodo di tempo. I carboidrati a rilascio lento verranno invece lentamente digeriti e assorbiti per un lungo periodo di tempo, il che contribuirà ad alimentare il tuo corpo con energia per tutto il giorno.

Per questo motivo, i carboidrati a rilascio lento dovrebbero costituire la maggior parte dei carboidrati nella tua dieta. Alcuni esempi di carboidrati lenti sono l’avena, il riso integrale e le patate dolci. Mangiare queste fonti di carboidrati ti aiuterà anche a sentirti pieno, il che può aiutarti ad evitare spuntini extra. Aiuteranno anche a non farti sentire stanco durante il giorno, evitando il “crash energetico” associato a carboidrati a rilascio rapido come pasta bianca, patate bianche e cereali.

Assicurati che la tua dieta consista principalmente di carboidrati a rilascio lento per evitare di sentirti stanco e apatico durante la giornata, il che può impedirti di allenarti. Se stai alimentando il tuo corpo nel modo giusto, puoi massimizzare le tue prestazioni.

 

 

 

I commenti sono chiusi.