,

Overnight oats rivisitata cioccolato biscotto

Prima ricetta in arrivo di Francesco Pio Covino.

Questa è per tutti i lavoratori/studenti che la mattina non hanno tempo di mettersi a cucinare. Da preparare la sera prima e far riposare in frigo.

Facilissima da preparare e comodissima per chi, come me, parecchi giorni della settimana non può permettersi di pasticciare ai fornelli la mattina, è una rivisitazione della classica Overnight oats, che prevede l’inserimento diretto senza cottura dei fiocchi d’avena nello yogurt.

Io ho cotto i fiocchi d’avena e aumentato l’apporto proteico con l’aggiunta di albume. La consistenza di conseguenza è diventata più simile ad un budino ed il risultato è stato spettacolare il ridotto apporto calorico la rende ideale anche per chi in questo periodo tende a mantenere più bassi i macronutrienti.
Io ho utilizzato le proteine del siero del latte isolato 90 gusto biscotti al cioccolato.

RICETTA

  • Cuocere i fiocchi d’avena in 130-150ml di acqua (3 minuti alla massima potenza nel microonde o fin quando non addensa nel pentolino).
  • Aggiungere l’albume e continuare la cottura (ad intervalli di 1 minuto in microonde o fin quando non addensa nel pentolino).
  • Aggiungere lo yogurt e mescolare energicamente.
  • Aromatizzare a piacere (io ho aggiunto una decina di gocce di LIQUIFLAV al cioccolato).
  • Se avete la possibilità di aggiungere qualche addensante come la gomma di guar questo è il momento giusto.
  • Mettere in una tazza di adeguate dimensioni e far riposare tutta la notte in frigo.
  • La mattina seguente, ribaltare la tazza su di un piatto e creare una crema con le Whey (stesso peso in acqua della polvere, io ho usato 15ml). Volendo, se non avete la possibilità di aromatizzare l’impasto, potete anche aggiungere direttamente le Whey a quest’ultimo.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Ti ringraziamo per il feedback